IL VIAGGIO

 

Nel 2008 Gianfranco Cammarata, ristoratore e appassionato di vini, percorre l’Isola a bordo di una vespa in cerca di cantine e di esperienze enologiche, è così che nasce e si realizza in In vespa tra i filari, viaggio enogastronomico dove si racconta la Sicilia (e le isole minori) del vino.

Nel 2017, quasi dieci anni dopo Gianfranco Cammarata vuole ripetere l’esperienza, questa volta con un mezzo più comodo e funzionale, un Bus Volkswagen T2 degli anni 70, la cui immagine rimanda inevitabilmente ad un’ideale di libertà e di spensieratezza, questa volta si chiamerà In viaggio tra i filari.

 

Il viaggio si svolgerà nel periodo della vendemmia siciliana, quindi tra la fine di settembre e gli inizi di ottobre 2017, per quasi venti giorni. In questo periodo sarà possibile seguire quotidianamente il viaggio tramite un blog dedicato aggiornato come un diario di bordo, in cui il narratore e appassionato di vino, metterà a disposizione la sua esperienza per raccontare il territorio in cui vive, la Sicilia: vigne assolate, cresciute tra ripide scogliere o inerpicate tra gli scoscesi pendii di un vulcano, coltivate tra il torrido caldo afoso dell’entroterra o rinfrescate da una piacevole brezza marina.

 

Oltre ai luoghi, il racconto di tanti incontri tra giovani produttori e nuove tendenze a confronto con antiche tradizioni.

L’itineriario percorrerà l’isola per la sua interezza, toccando tutte le aree più vocate alla viticultra, isole minori comprese e partendo da Palermo attraverserà i comuni di:

Castellamare del Golfo → Camporeale → Gibellina → Salemi → Trapani → Pantelleria → Trapani → Marsala → Porto Palo → Sambuca di Sicilia → Chiaramonte Gulfi → Vittoria → Noto → Cassibile → Siracusa → Trecastagni → Castiglione di Sicilia → Passopisciaro → Solicchiata → Verzella → Capo Milazzo → Salina → Alia → Palermo

 

SCARICA LA MAPPA